Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Gocce di Musica

Data:

19/05/2020


Gocce di Musica

gocce di musica flyer 1 copy

 

Una rubrica settimanale a cura di Paolo Russo.

 

”È con immenso onore, vivo interesse e grande entusiasmo che ho accolto la proposta di presentare una rubrica musicale presso il portale web del sito dell’Istituto Italiano di Cultura in Danimarca. Ringrazio, a questo proposito, il direttore Dott. Raffaello Barbieri, per avermi offerto questa opportunità, coinvolgendomi in una nuova, stimolante iniziativa culturale. Nel corso dei nostri brevi appuntamenti settimanali, presentati in formato video, sarò lieto di condurvi per mano attraverso il mio personale universo musicale, mostrandovi di volta in volta alcuni estratti delle mie produzioni, accompagnati da una breve introduzione e corredati dall’indicazione di link, documenti e ulteriori informazioni, per tutti coloro che volessero in seguito approfondire le proprie conoscenze. La mia speranza è quella di riuscire – soprattutto in un momento drammatico, inquietante e difficile come quello che stiamo vivendo nel mondo di oggi – a donare un po’ di sollievo e di conforto attraverso la mia musica, ma anche a stimolare la curiosità, sviluppare il senso di ricerca e (perché no?) contribuire ad attivare le proprie abilità creative, elevando lo spirito e potenziando l’energia vitale.Benvenuti a bordo e buon ascolto!”

Paolo Russo, aprile 2020

 

Paolo Russo, musicista e compositore, è nato a Pescara nel 1969 e vive a Copenhagen dal 1996. Suona il piano ed il bandoneon, avendo studiato in Italia, Danimarca e Argentina. Diplomatosi sia in pianoforte classico (”Conservatorio L. D’Annunzio” – Pescara, 1993), che in piano jazz (”Det Rytmiske Musikkonservatorium” – Copenhagen, 2002), si è accostato allo studio del bandoneon diatonico relativamente tardi, all’età di 32 anni. Dopo una lunga serie di collaborazioni al fianco di alcuni dei principali esponenti del mondo jazz e pop in Scandinavia e in Italia (Etta Cameron, Caroline Henderson, Bo Stief, Stefano Bollani, Paolo Fresu, per citarne solo alcuni), si è dedicato con maggiore intensità e rigore all’espressione della propria identità musicale, come solista, compositore, produttore e band leader. Inoltre, l’instancabile impegno profuso nello studio e nella ricerca sonora del bandoneon lo ha condotto a ben 14 viaggi in Argentina, non solo studiando con i migliori maestri del tango (Néstor Marconi su tutti), ma anche esibendosi frequentemente con numerosi musicisti sudamericani e registrando 3 album.Si è esibito professionalmente in tutta Europa, ma anche in Groenlandia, Isole Faroe, Russia, Gran Bretagna, Giappone, Tailandia, Mozambico, Tanzania, Algeria, Brasile, Argentina, Uruguay, Stati Uniti e Cuba. Ha pubblicato 16 album come solista, compositore, band leader e co-leader e due nuovi album sono programmati in uscita per il 2020. Ha partecipato, come accompagnatore e come ospite solista, a oltre cinquanta album di autori vari. Ha composto musica per gli ensemble più svariati - dal solo, all’orchestra sinfonica. Ha composto e prodotto musica per teatro, cinema, tv e online series. Il suo libro pubblicato nel 2017: “Bandoneon Solo Vol. II – ORIGINALS” è stato definito un capolavoro dal celebre maestro Néstor Marconi, il quale ne ha anche curato le note introduttive.

È oggi considerato uno dei più originali e prolifici esponenti del bandoneon jazz a livello internazionale.

 

1) 19.05.2020 - O GOLFINHO AZUL

russo play  Per vedere il video cliccare qui

Further info about this episode:   

 • “O Golfinho Azul” is inspired by the Brazilian “choro”, an expression of popular music from the 1800, that mixed elements of European and African music and had its origins in Rio De Janeiro, Brazil.
https://theculturetrip.com/south-america/brazil/articles/an-introduction-to-choro-in-12-songs/

• A wider description of the bandoneon: http://www.musicianland.org/2012/02/16/the-bandoneon/

• Background music under talk: “Riflessivo” composed and performed by Paolo Russo on bandoneon (from the album “Bandoneon Solo Vol. II – ORIGINALS” – Zina Zinetti Music 2017). Find full album here: https://zinazinettimusic.bandcamp.com/album/bandoneon-solo-vol-ii-originals

 

2) 21.05.2020 - Improvvisazione libera

russo play  Per vedere il video cliccare qui

Further info about this episode:  

• This is a free piano improvisation as introduction to my tune “Nobil son e fatal”, as part of a concert I performed live in the Odradek Records’ studio “The Spheres”, in Pescara, Italy, in October 2019, during the recording of my upcoming solo album “PLAYGROUND”. Watch entire concert: https://www.youtube.com/watch?v=pGM_ecZaR-8&list=PL33BZyfjVhRNxo5tvQKBhnG01NrZVYSF3

• Interesting reading on improvisation during the Baroque era: https://www.luigiboccherini.org/2019/02/10/musical-improvisation-in-the-baroque-era/

• Keith Jarrett- The Art of Improvisation (Intro): https://www.youtube.com/watch?v=YBXURZOpSXg&list=PLyvk424kF8xD2ck4ggplW3RCy5zH4kcKQ

• Background music under talk: “Luminescent” improvisation performed by Paolo Russo on bandoneon (from the album “PLAYGROUND” – Odradek-Records 2020)

 

3) 26.05.2020 - BANDONEON CONCERTO N. I

russo play Per vedere il video cliccare qui

Further info about this episode:   • 3-movement bandoneon concerto (approx. duration: 24 minutes). Post-Piazzolla oriented work that presents also elements of classical, folk, jazz and film-music. The general idea is to transcend the limits imposed by the dominant tango tradition, in order to explore other musical paths and propose alternative scenarios, however without renouncing completely to its peculiar and characteristic language, where the bandoneon can find new life as solo instrument combined with a dialoguing and articulated use of the orchestra.

• Listen also to Astor Piazzolla’s Suite Punta del Este: https://www.youtube.com/watch?v=YcwdAaIelxI

• Background music under talk: “Bandoneon Concerto n. 1 – II movement” composed and performed by Paolo Russo on bandoneon, together with the Zrenjaninski Kamerni Orkestar, directed by Thommy Andersson.

...

 

 

Per approfondimenti:


https://www.paolorusso.com

https://www.youtube.com/paolorussocom

https://www.facebook.com/paolorussocom

https://www.instagram.com/paolorussocom

https://www.zinazinettimusic.bandcamp.com

 

 

Informazioni

Data: Da Mar 19 Mag 2020 a Gio 25 Giu 2020

Ingresso : Libero


1175